Firma la petizione: “Elezioni Emilia-Romagna: appello al centro-destra per la vita e la famiglia”

La cappa ideologica,Partecipazione del cittadino

Da 70 anni i Governi regionali si sono preoccupati di abolire “La religione, la famiglia, la proprietà privata
La difesa di questi valori è prioritaria se vogliamo risollevarci.
Firma per chiedere al centro-destra di porre in atto i provvedimenti elencati qui: http://www.fattisentire.org/elezioni-emilia-romagna-che-cosa-chiedere/


Se risiedi in Emilia-Romagna FIRMA LA PETIZIONE
per chiedere ai Segretari di Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia
che la nuova maggioranza metta in atto provvedimenti a favore della maternità e della famiglia, togliendo ogni sostegno a chi vuol distruggerle.

Elezioni Emilia-Romagna: più vita e più famiglia

Gentili segretari del centro-destra dell’Emilia-Romagna,
veniamo da 70 anni di socialismo, che ha cercato di distruggere "la religione, la famiglia, la proprietà privata".
Vi chiedo di prendere visione dei provvedimenti legislativi a favore della maternità e della famiglia descritti nell'articolo: http://www.fattisentire.org/elezioni-emilia-romagna-che-cosa-chiedere/
Vi ringrazio anticipatamente per quanto potrete fare dopo la prossima vittoria del 26-1-20: seguirò con attenzione l’operato di ciascuno.

**la tua firma**

448 firme

Convidi con i tuoi amici

   

 

Le firme saranno consegnate ai tre segretari (2 Lega, 1 FdI, 1 FI) prima del voto.

8 commenti su “Firma la petizione: “Elezioni Emilia-Romagna: appello al centro-destra per la vita e la famiglia”

  1. Grazie per questa raccolta firme… sono vedova e reclamo il mio diritto del mio ruolo di madre….. non mi piace l’anominato genitore 1 o 2…. io chi sono? 1 o 2? E se c’è il marito perché devo essere il genitore 2? Devo essere seconda??? Questo è ledere i miei diritti di uguaglianza …esigo il mio titolo guadagnato con tanta sofferenza di mamma…. io li ho fatti sopportando dolore…. e le femministe del cavolo dove diavolo sono finite????

  2. In questa falsa chiesa non si può nemmeno nominare la parola “aborto”. I nostri pastori sono troppo impegnati in chiese e cattedrali a mangiare con i poveri per un giorno, Le loro catechesi non sono più guidate dallo Spirito Santo, ma da quella politica contraria alla legge divina che tralascia Dio per occuparsi di ecologia e di barconi di immigrati. Ma di barconi dei bambini uccisi e strappati a pezzi dalle loro mamme, ha deciso di soprassedere,

  3. Leviamo dalle poltrone i responsabili politici e morali dei misfatti di Bibbiano. Via il PD e la sinistra dal governo, ad ogni livello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *