Elezioni: chi ha votato contro la vita e la famiglia?

Partecipazione del cittadino

Sintesi comportamento dei partiti rispetto alle leggi anti-vita e anti-famiglia 

 (qui: http://www.fattisentire.org/si-vota-ricordare-le-8-leggi-distruttive/)

Visto il nuovo sistema elettorale, (vedi qui: http://www.fattisentire.org/morresi-come-si-vota-come-votero/)
si raccomanda di controllare il comportamento del singolo parlamentare reperibile
qui: www.fattisentire.org/db/20180118_Leggi_sensibili_riepilogo.zip
È importante che il parlamentare che ha votato male NON venga rieletto.

 
 

Si ricorda: il parlamentare che vota male prende -2 punti
quello assente o astenuto prende -1 punti
quello che ha votato contro le leggi anti-vita e anti-famiglia +1

6 commenti su “Elezioni: chi ha votato contro la vita e la famiglia?

  1. Premesso che voterò, se voterò, turandomi il naso, vi confesso che in questo schema non ci ho capito niente. Credevo che in tema di bioetica, Fratelli d’italia fossero i più affidabili e invece vedo che per 12 deputati hanno totalizzato ben – 26. Volete spiegarmi, per favore, quale raggruppamento politico si avvicina maggiormente ai valori cristiani? Grazie!

    Risposta:
    Cara amica, ha ragione, il presente lavoro non è di immediata comprensione, soprattutto dal telefonino.
    Ci vogliono almeno 5 minuti di attenzione.
    Diciamo che in base a come si sono comportati in Parlamento i partiti “meno peggio” sono tre, quelli dove il rosso-arancione sfuma nel verde: va bene?

  2. Molto chiaro, tranne un dato: nel file http://www.fattisentire.org/db/20180118_Leggi_sensibili_riepilogo.zip che significa il -2 che viene dato come voto ai parlamentari per alcune leggi? Come se avessero votato due volte.
    Attendo chiarimenti. Grazie

    RISPOSTA.
    Di fronte ai fondamenti della civiltà e del convivere non è concesso l’essere neutrali. Pertanto:
    – chi si è opposto votando contro prende +1 punto.
    – chi si è astenuto, nascosto, andato in trasferta, prende -1 punto.
    – chi ha votato a favore delle leggi cattive prende -2 punti.

    1. Chiarissimo.
      E il voto 0 che significa?

      RISPOSTA
      Gli zero sono quelli che hanno smesso l’incarico parlamentare o sono deceduti.

  3. Confesso che invidio gli amici che dopo queste spiegazioni hanno detto che è tutto chiaro. Io sono un po’dura di cervice: Specifico. Nel primo grafico la Lega che ha appena un stanghetta verde vuol dire che è stata la più virtuosa?
    Nel secondo non ha alcun segno cosa vuol dire? Nel terzo su 22 ha 7 punti vuol dire che su 22 hanno votato contro le leggi in questione 7 ? E la media è semplice aritmetica 7:22? Grazie.

    RISPOSTA
    Tralasciamo le tabelle grafiche a colonne che sono solo la rappresentazione di quella sotto, su cui lei ha correttamente concentrato l’attenzione.
    Facciamo solo l’esempio della Camera (il Senato è a fianco, segue la stessa logica).
    1. Alla Camera la Lega ha 22 deputati.
    2. Per ognuno siamo andati a prendere come hanno votato rispetto alle leggi cattive.
    3. L’attribuzione del punteggio è spiegata poco sopra: -2 / -1 / +1
    4. La somma algebrica dei punti dei 22 deputati = 7
    5. La media è proprio 7:22

    Se scarica il file excel zippato vede il dettaglio di ogni singolo: http://www.fattisentire.org/db/20180118_Leggi_sensibili_riepilogo.zip

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *