Emilia-Romagna: al voto… da cattolici!

Partecipazione del cittadino

Scegliere la vita e la famiglia nel nuovo sistema elettorale

 

 

    • Il candidato all’uninominale è uno soltanto ed è fisso. Guardiamo perciò al plurinominale, anche se le preferenze non ci sono più
    • Guardiamo cosa han fatto i candidati, NON i programmi o discorsi: la tabella qui sotto comprende tutta l’Emilia-Romagna
    • Chi ci ha aiutato o ha difeso vita e famiglia [link] è in celeste. Bignami è su sfondo celeste perché ha aiutato più di tutti in Emilia-Romagna

 

  • Faremo la croce su un partito (non si può più fare su un nome) che contenga qualcuno che ha aiutato o difeso vita e famiglia [link]
  • Non tutti gli esponenti che ci hanno aiutato [link] sono stati candidati: se nel vostro collegio non c’è nessuno… scegliete il bene maggiore!
  • Nel caso qui sopra, tenete conto che nel collegio uninominale per la Camera di
    – Piacenza c’è Tommaso Foti (Fratelli d’Italia) che ci ha sempre aiutato quando richiesto;
    – Persiceto c’è Giuseppe Vicinelli (Forza Italia), il primo Sindaco che ha creato un Assessorato per difendere la vita

Per maggiore chiarezza: il fac-simile la nuova scheda elettorale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SE RISIEDI IN EMILIA-ROMAGNA SOTTOSCRIVI LA PETIZIONE CONTRO L’ABORTO:
LA TUA RICHIESTA ARRIVERA’ AI CONSIGLIERI DELL’OPPOSIZIONE
per invitarli a vigilare sulle Ausl e a lottare per difendere la vita

Emilia-Romagna: sempre più aborti

Ai Consiglieri d\'opposizione al PD

Gentile consigliere regionale,
ho letto la sintesi della Relazione sugli aborti in ER alla pagina http://www.fattisentire.org/regione-emilia-romagna-sempre-piu-aborti/

Mi preoccupa la diffusione della pillola abortiva, la recidività nell'aborto, l'esclusione del volontariato cattolico dai consultori, l'assenza di sostegni concreti alle donne, la lotta all'obiezione di coscienza dei medici, la crescita delle fecondazioni artificiali, la contraccezione e l'“educazione” sessuale dedite solo alla preservazione da malattie e da gravidanze indesiderate.

Le chiedo di farsi portavoce della protesta mia e della mia famiglia, monitorando e tentando di fermare questo totalitarismo sudbolo.
Conto su una forte denuncia nei massmedia di quanto accade, specialmente in vista della prossima tornata elettorale.
Cordialmente

[your signature]

Firma!
394 signatures

Convidi con i tuoi amici

   

PIU’ SAREMO E PIU’ PROBABILITA’ AVREMO DI VENIRE ASCOLTATI !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *