Il battesimo di Internet

Nuove tecnologie

L’uso religioso della nuova tecnologia informatica

ROMA, sabato, 28 gennaio 2006 (ZENIT.org).- L’avvento di Internet e degli altri strumenti informatici sta rapidamente ampliando le forme in cui le Chiese e le organizzazioni religiose possono promuovere il proprio messaggio. Il 3 gennaio, l’agenzia di stampa “Fides”, della Congregazione per l’evangelizzazione dei popoli, ha pubblicato la prima parte di un dossier intitolato “Il popolo di Dio su Internet”.

Secondo questo rapporto, in Italia è quasi impossibile contare il numero dei siti cattolici, grazie alla rapidità con cui sta crescendo questo settore. Il numero dei link che si trovano sui siti, dà un’idea di come i siti cattolici stanno emergendo. Ad esempio, il link ad uno dei siti più diffusi, www.totustuus.it, si trova su circa 50.000 siti.

(altro…)

Sito offende religione e Papa: pm chiede sequesto

Nuove tecnologie

La procura di Roma ha chiesto al gip il sequestro cautelare di materiale sul web irriguardoso e offensivo nei confronti di Papa Ratzinger. Il sito in questione è quello della sinistra antagonista internazionale “Indymedia” e in particolare ha fatto scalpore la pubblicazione di un fotomontaggio di Benedetto XVI in divisa nazista. Il pm Salvatore Vitello procede per offesa alla religione cattolica.

Da Ansa.it del 29 aprile 2005

http://www.ansa.it/main/notizie/awnplus/internet/news/2005-04-29_164777.html (altro…)

«Io, Barabba convertito da Gibson»

Nuove tecnologie

CINEMA E FEDE
Trent’anni di carriera tra teatro, cinema e tv e una continua ricerca di senso in giro per il mondo, tra brahmini indù e monaci tibetani, fino all’incontro con il regista. «Ho capito tutto da uno sguardo».

L’attore Pedro Sarubbi svela i retroscena del set di «The Passion»: «Quel Gesù mi ha cambiato dentro»

(altro…)

I “matrimoni” omosessuali distorcono la nozione di matrimonio

Nuove tecnologie

Parla Rafael Navarro Valls, Segretario della Reale Accademia di Spagna di Giurisprudenza e Legislazione

Secondo il docente e accademico Rafael Navarro Valls, il disegno di legge che legalizza il matrimonio tra omosessuali, recentemente approvato dal Governo spagnolo, potrebbe trasformare “le relazioni familiari in semplici relazioni socio-assistenziali o sessuali, producendo un impatto negativo nell’ecosistema della famiglia coniugale”.

(altro…)

Natale: Il Papa ha ricevuto oltre 2 mln di auguri al suo indirizzo e-mail

Nuove tecnologie

Sono quest’anno oltre 2 milioni gli auguri ricevuti fino ad ora da Giovanni Paolo II al suo indirizzo e-mail. E probabilmente ne avrebbe ricevuti anche molti di più se l’iniziativa informatica inaugurata lo scorso anno, di un Pontenfice sempre e nonostante tutto al passo con i tempi, fosse più conosciuta.
Il suo indirizzo? Eccolo: dopo essere entrati nel sito www.vatican.va, “cliccare” su Focus Natale 2004: in bella mostra campeggiano gli auguri di Wojtyla al nuovo navigatore, e appena sotto di questi è visibile chiaramente la “finestra” di posta elettronica.
I messaggi si possono inviare, oltre che in lingua italiana, anche in francese, tedesco, spagnolo, portoghese e inglese.

Da Adnkronos, 31 dicembre 2004 (altro…)

La tentazione di instaurare uno stato di polizia tecnologico

Nuove tecnologie

“Siamo tutti pedinati”. Il Garante e i cittadini senza privacy

Allarme di Stefano Rodotà: “Dalle telecamere ai cellulari servono codici e regole”.  Spaventato? “Sì. Sono spaventato. Viviamo in una società sempre più sorvegliata. Le telecamere per strada, il telepass, il web, la scia del cellulare, le tracce che lasciano le carte di credito… Siamo tutti costantemente seguiti, pedinati, osservati…”.

(altro…)

Denunciati 8 portali pornografici

Nuove tecnologie

AVOLA (SIRACUSA), 22 APR – Otto portali pedopornografici sono stati denunciati dai volontari dell’associazione Meter di don Fortunato Di Noto.I portali offrono fotografie di atti sessuali con bimbi di eta’ tra i 2 e i 10 anni. Le foto sembrerebbero appartenere a collezioni private e offerte in abbonamento selettivo per eta’. ‘Dobbiamo fare ancora molto di piu’ – ha detto don Di Noto -all’ ennesima denuncia di Meter deve aggiungersi una mobilitazione sociale ancora piu’ efficace’.Da: ANSA (altro…)