Yemen, impicca il figlio 12enne e lo seppellisce in giardino

I diversi islam

ADN Kronos – Gio 12 Gen

Sanaa, 12 gen . – (Adnkronos/Ign) – Una donna yemenita ha impiccato il figlio di 12 anni perché ogni suo tentativo di riportarlo alla disciplina era fallito. Lo riporta il quotidiano yemenita ’26 September’.

I fatti sono accaduti ieri in un piccolo villaggio della provincia orientale di Shabwa, nel secondo giorno delle celebrazioni dell’Eid al-Adha, la ‘festa del sacrificio’ musulmana. Secondo una prima ricostruzione degli inquirenti, la madre ha legato una corda al soffitto di una stanza nella sua abitazione e poi ha impiccato il ragazzino. Il cadavere del 12enne è stato sepolto dalla matricida, con l’aiuto del marito e di altri due familiari, nel giardino della casa. I vicini di casa, insospettiti da tanta agitazione, hanno chiamato la polizia. Gli agenti hanno quindi scoperto il corpo dell’adolescente interrato nel cortile dietro l’abitazione. La donna, dopo aver confessato l’omicidio, ha spiegato di essere giunta a tanto perché il figlio ormai non ubbidiva e aveva ripetutamente mancato di rispetto ai genitori.



Da Yahoo! Notizie