Usa: passa legge su uccisione feto

Vita: altri temi

NEW YORK, 26 MAR – Dopo 5 anni di dibattiti, il Congresso degli Usa ha approvato una legge che sdoppia i reati di omicidio di una madre incinta e del feto.

La legge, chiamata Unborn Victims of Violence Act, e’ passata in Senato e attende la firma di Bush, data per scontata dopo che la Casa Bianca ha detto di ‘proteggere i bambini non nati’. Preoccupati i sostenitori dell’aborto, perche’ dare gli stessi diritti della madre ad un feto, appena concepito, puo’ far rivedere la legge sull’interruzione di gravidanza.


Da: ANSA