Sito offende religione e Papa: pm chiede sequesto

Nuove tecnologie

La procura di Roma ha chiesto al gip il sequestro cautelare di materiale sul web irriguardoso e offensivo nei confronti di Papa Ratzinger. Il sito in questione è quello della sinistra antagonista internazionale “Indymedia” e in particolare ha fatto scalpore la pubblicazione di un fotomontaggio di Benedetto XVI in divisa nazista. Il pm Salvatore Vitello procede per offesa alla religione cattolica.

Da Ansa.it del 29 aprile 2005

http://www.ansa.it/main/notizie/awnplus/internet/news/2005-04-29_164777.html