Patologia MISNA

La cappa ideologica

Il terrorista islamico?  Un «fratello»…


Le elezioni irachene? «Una farsa». La causa delle guerre in Europa e nel Medio Oriente nel XX secolo? «Le tre religioni monoteiste», mentre il confucianesimo in Cina e l’induismo in India «non hanno prodotto conflitti»…. Questi pensieri ubriachi non stanno accampati nel testo dell’ultima canzone… no, trattasi di «intervista esclusiva per la Misna», l’agenzia di stampa pagata di tasca loro dagli istituti missionari italiani…

Il terrorista islamico? Un «fratello». Le elezioni irachene? «Una farsa». La causa delle guerre in Europa e nel Medio Oriente nel XX secolo? «Le tre religioni monoteiste», mentre il confucianesimo in Cina e l’induismo in India «non hanno prodotto conflitti». Le vittime degli americani in Irak? «Almeno 125 mila» (secondo il sito pacifista Iraqbodycount sono al massimo 18 mila).
Questi pensieri ubriachi non stanno accampati nel testo dell’ultima canzone di Franco Battiato, o nell’editoriale di una rivista dei Centri sociali simpatizzanti della “resistenza irachena”: no, trattasi di «intervista esclusiva per la Misna», agenzia di stampa con sede a Roma pagata di tasca loro dagli istituti missionari italiani (e dunque coi soldi delle offerte per le missioni). L’intervistato, le cui affermazioni non vengono mai messe in dubbio, è il pacifista norvegese Johan Galtung, docente di studi della pace all’Università delle Hawaii. Ha scritto Joseph Ratzinger: «C’è un odio di sé dell’Occidente che è strano e che si può considerare solo come qualcosa di patologico».

Tempi  Numero: 10 – 3 Marzo 2005