Parte sperimentazione pillola abortiva

Vita: altri temi

Dopo quasi 2 anni di rinvii, parte all’ospedale ginecologico Sant’Anna di Torino la sperimentazione della pillola abortiva Ru 486. E’ la prima volta che in Italia si potrà eseguire l’aborto per via farmacologica anzichè chirurgica, ma potrà avvenire solo in ospedale e secondo le norme previste dalla legge sull’aborto. Da ottobre, 400 donne si sottoporranno alla sperimentazione della pillola, che al Sant’Anna era stata rimandata a causa della polemica suscitata dal progetto.
Da ANSA, 27 Luglio 2004