Matrimoni gay: stop della Corte Suprema USA

Famiglia: coppie di fatto

(ANSA) – WASHINGTON, 12 MAR – La Corte Suprema della California ha ordinato al sindaco di San Francisco di sospendere immediatamente i matrimoni omosessuali. Tuttavia non si e’ ancora pronunciata sulla loro legalita’. In un primo parere pubblicato a San Francisco, dove la Corte ha la sede, il massimo tribunale californiano ha annunciato che prendera’ posizione sul merito a maggio o a giugno. La Corte Suprema non ha quindi dichiarato nulli o illegali quelli celebrati fino a oggi: oltre 3.700 dal 12 febbraio.

Da ANSA del 12 marzo 2004