ARABIA SAUDITA: 100 Firme di religiosi contro donne al volante

I diversi islam

Oltre cento autorevoli personalità dell’Arabia Saudita, tra leader religiosi musulmani, sceicchi, eruditi dell’Islam, professori universitari e magistrati, hanno firmato un documento che condanna la possibilità di permettere alle donne di guidare l’auto. Le leggi di Riad al momento vietano alle donne non solo di guidare l’auto, ma anche di salirci senza un permesso scritto di un familiare di sesso maschile.

Da Adnkronos/Dpa del 18 luglio 2005